Visualizzazioni totali

domenica 26 febbraio 2012

BRACIOLA FRITTA IMPANATA ALLA TOSCANA

 
Tutti sanno che fritta “l'è bona pure una ciabatta” ; ebbene si , ma questa è decisamente meglio di una ciabatta ed è semplicissima e velocissima da preparare , basta una bella braciola di manzo da friggere (il macellaio la taglia dal pezzo in base al tipo di cottura che vogliamo utilizzare) pane grattugiato , uova , sale , pepe e un trito di salvia , rosmarino e aglio .
Si passa la braciola nell'uovo sbattuto leggermente salato e poi nel pane grattato insaporito con il trito di salvia , rosmarino e aglio , sale e pepe .
Io faccio questo passaggio due volte per ottenere una panatura più croccante e consistente .
Dopodiché si passa in padella con olio di semi ben caldo per la cottura ;
qualche minuto da un lato e qualche minuto dall'altro .
Ed ecco pronta la nostra braciola fritta impanata alla toscana.
Sentirete che magia di aromi sprigionano le erbe tritate all'interno della panatura al contatto con l'olio caldo .
E' un piatto per grandi e piccini che ogni tanto ci si può concedere da gustare con un bicchiere di Cartizze ghiacciato che con le sue bollicine e la sua secchezza aiuta a sgrassare il fritto …..

Nessun commento:

Posta un commento